Regolamento del lotto - vinci-con-me

Vai ai contenuti

Menu principale:

Regolamento del lotto

Utility




Il gioco del lotto è basato sull'estrazione di 5 numeri tra 90 possibili, effettuata su undici ruote identificate con i nomi di dieci città, capoluoghi di regione: Bari, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino e Venezia più una ruota detta Nazionale


Come si gioca
Le giocate avvengono presso i ricevitori autorizzati, attraverso terminali automatizzati, grazie ai quali i dati vengono immediatamente trasmessi all’ufficio centrale di elaborazione. Lo Stato ha affidato l’organizzazione e la gestione alla LOTTOMATICA S.p.A., Via di Porta Latina 8, 00179 Roma.

Vengono effettuate tre estrazioni alla settimana, il martedì il giovedì e il sabato. Si gioca dalle 7.00 alle 24.00 di lunedì, mercoledì e venerdì. Nei giorni delle estrazioni, martedì giovedì e sabato, le giocate vengono raccolte fino alle 19.30.
Le estrazioni avvengono alle ore 20 in contemporanea in tutte e 10 le città di estrazione.

Il lotto prevede l'estrazione di 5 numeri su 90 presenti nell'urna (da 1 a 90). Le puntate che possono essere effettuate sono: l'estratto semplice,l'estratto determinato, l'ambo, il terno, la quaterna, e la cinquina. Il giocatore può indicare nella bolletta fino a 10 numeri diversi scegliendo la combinazione alla quale intende riferirsi e la ruota presa in considerazione (si possono scegliere anche più ruote o selezionare la giocata "a tutte"). La giocata a "tutte" e la "Nazionale" sono separate L'importo delle giocate deve essere come minimo di 1,00 euro e non può superare i 200,00 euro per ogni singola schedina, con incrementi di giocata di 0,50 euro. Se si gioca su tutte le ruote, l'importo totale minimo della giocata è sempre di 1,00 euro.
Per ogni sorte l'importo minimo è di 5 centesimi.
Ad ogni giocata viene rilasciato uno scontrino sul quale sono presenti tutte le informazioni sulla giocata stessa:

- il numero di serie dello scontrino (in alto a sinistra)
- la data dell’estrazione a cui è riferita la giocata (in alto verso destra)
- la ruota della giocata o l’indicazione TUTTE se si sono messe in gioco tutte le ruote e la somma complessiva giocata (sotto la data)
- le sorti giocate e la ripartizione dell’importo tra queste
- i numeri giocati
- la data e l’ora di effettuazione della giocata, il numero che identifica la ricevitoria, il numero del terminale dove si è effettuata la giocata, il numero progressivo della giocata stessa ed il codice di controllo dello scontrino (ultima riga)

La giocata può essere indicata sulle apposite schede di gioco.
Le poste che si possono mettere in gioco variano da 1 a 200 euro e vanno indicate annerendo le opportune caselle, in modo da raggiungere, per somma, l’importo voluto. Se si vogliono giocare somme maggiori è possibile annerire le caselle indicate con giocate multiple, in modo di moltiplicare la giocata per il numero di volte indicato. Per giocare ad esempio 400 euro, si segnerà il numero 2, in modo che la macchina emetta 2 scontrini da 200 euro.
Per giocare un sistema è necessario utilizzare la zona della schedina che riporta le formazioni classiche:
- GE Gemelli
- CA Cadenze
- DE Decine
- FI Figure
- RA Radicali
- CO Ambi complementari
- SI Ambi simmetrici
- DI Ambi a divisore comune
- VE Vertibili


Lotto Istantaneo

A partire dal 3 Luglio 2006 è stato introdotto il Lotto Istantaneo, una nuova modalità di gioco che permette al giocatore, se lo desidera, di concorrere con la stessa giocata effettuata per il Gioco del Lotto (numeri e sorti) a un’estrazione istantanea e personale. Per ogni giocata vengono estratti 5 numeri diversi, che saranno riportati su un apposito scontrino, grazie al quale giocatore potrà confrontare i 5 numeri giocati con quelli estratti casualmente dal sistema e scoprire istantaneamente se ha vinto. In caso di vincita, il pagamento viene effettuato secondo le regole stabilite per il pagamento delle vincite del Lotto.

Come per il gioco tradizionale, si può giocare tramite schedina o a voce. La nuova schedina contiene un’area dedicata al Lotto Istantaneo. Per giocare sarà sufficiente:

barrare la casella del Lotto Istantaneo
barrare la casella o le caselle relative all’importo che si intende puntare.
Non danno diritto alla giocata istantanea le giocate sui sistemi, in quanto alcuni sistemi prevedono giocate su numeri diversi. Il giocatore può puntare da un minimo di 0,50 € a un massimo coincidente con la somma puntata sulla giocata del Lotto, con incrementi pari a multipli di 0,50 €.

Nel caso in cui la giocata effettuata per il Lotto preveda più sorti, l’importo totale viene automaticamente ripartito tra le diverse sorti nella stessa percentuale della giocata al Lotto effettuata. Per la determinazione delle vincite si applicano gli stessi moltiplicatori del Lotto previsti per la ruota singola, con le stesse regole. L’estrazione istantanea avviene in modo automatizzato, con criteri di sicurezza garantiti e certificati. I numeri scelti sono 5, tra 1 e 90, senza ripetizioni e con le stesse probabilità del Gioco del Lotto.


Giocare al Lotto Istantaneo è sicuro come giocare al Lotto. Le estrazioni personalizzate avvengono rispettando i più rigorosi criteri di sicurezza e casualità.
Per garantire la massima sicurezza, il sistema informatico che effettua la registrazione della giocata al Lotto è diverso da quello che effettua l'estrazione dei numeri per il Lotto Istantaneo. Nel breve tempo necessario a effettuare la giocata, infatti, il terminale del rivenditore si collegherà a due sistemi completamente separati, che operano in maniera indipendente l’uno dall’altro.

Il sistema effettua l’estrazione utilizzando un software che garantisce l’assoluta casualità dei numeri estratti. Ciò significa che i risultati ottenuti con l’estrazione automatica del Lotto istantaneo sono matematicamente equivalenti a quelli ottenibili da una tradizionale estrazione del Gioco del Lotto. L’intero processo di generazione dei numeri è stato valutato e certificato a livello accademico da esperti e ricercatori del settore. Il sistema di estrazione, naturalmente, non conosce i numeri giocati.

Pagamento vincite

Vincite fino a 2.300,00 euro
Se vinci una quota fino a 2.300,00 euro potrai ritirare il premio direttamente in ricevitoria, presentando semplicemente lo scontrino vincente al ricevitore che provvede al controllo.

Fino a 10.500,00 euro
Se vinci una cifra compresa tra i 2.300,00 euro e i 10.500,00 euro, il premio ti sarà corrisposto direttamente da Lottomatica. È necessaria, però, la prenotazione in ricevitoria, consegnando lo scontrino vincente.
Una volta che avrai fornito i tuoi dati personali potrai scegliere la forma di pagamento che preferisci: attraverso un conto corrente bancario, attraverso un conto corrente postale, oppure attraverso un qualunque sportello di Banca Intesa s.p.a.

Oltre 10.500,00 euro
Se vinci più di 10.500 euro il premio ti sarà liquidato da Lottomatica dopo che avrai presentato lo scontrino vincente presso uno sportello della Banca Intesa s.p.a. o all'Ufficio al Pubblico in Via del Campo Boario 56/d 00154 - Roma.
Recati munito di documento d'identità valido e Codice Fiscale, e compila la richiesta di pagamento indicando i tuoi dati personali e la forma di pagamento che preferisci. Per trovare la sede più vicina di Banca Intesa consulta il loro sito.
Ritira la fotocopia dello scontrino e la copia del modulo di richiesta.
Se hai scelto di ritirare il premio in banca, presenta dopo due settimane circa, insieme al tuo documento d'identità valido (non scaduto), la copia della richiesta di pagamento e la fotocopia dello scontrino vincente presso lo sportello della Banca Intesa s.p.a. dove hai prenotato la vincita.

Termini per richiedere il pagamento
Il termine per chiedere il pagamento della vincita, a prescindere se la vincita sia inferiore o superiore ai 2.300 €, è sempre di sessanta giorni dalla data di affissione del Bollettino delle vincite in ricevitoria (Regolamento del Gioco del Lotto di cui ai d.p.r. 303 del 1990 e 560 del 1996 e successivi aggiornamenti).

Puoi ritirare le vincite sino ad €. 2.300,00 esclusivamente nella ricevitoria dove hai effettuato le giocate o presso il Concessionario (Via del Campo Boario 56/d 00154 - ) inviando lo scontrino originale con una copia del tuo documento d'identità, i tuoi estremi bancari (nome banca, ABI, CAB e numero di conto) e un recapito telefonico.
Se hai effettuato le tue giocate presso le cosiddette "ricevitorie speciali" - quelle poste in stazioni ferroviarie, aeroporti, autogrill, etc. - potrai invece riscuotere anche presso qualsiasi altra ricevitoria sul territorio nazionale. In questo caso sullo scontrino comparirà la dicitura "Vincite pagabili in ogni ricevitoria".

Vinci Con Me - Vincere al lotto studiando i numeri e non affidandosi solo alla fortuna
 
Torna ai contenuti | Torna al menu